Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 22/11/2013 17:21:00
Un impegno di rete per la salute di tutti
Rete Città Sane
Asl Bergamo in collaborazione con Albino, Mozzo, Romano di Lombardia e San Paolo d’Argon

Migliorare la salute delle nostre città e prendersi cura dell’ambiente in cui tutti noi viviamo: sono questi temi oggi assai sentiti e dibattuti. Il coinvolgimento degli Enti e delle Istituzioni locali, attivamente impegnate nella promozione della salute, è ormai considerata un’esigenza non più procrastinabile. Ma ora finalmente le promesse prendono forma in un solido scenario progettuale che riconduce ad una linea di intervento già avviata sia in Italia sia oltreconfine. Il progetto “Rete delle Città Sane”, infatti, s’ispira ad un’iniziativa promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che ha l’obiettivo di stimolare la partecipazione attiva delle amministrazioni e dei cittadini per promuovere azioni eque e sostenibili per la salute, il benessere e la qualità della vita, grazie ad una Rete provinciale tra Enti locali e Azienda Sanitaria. Molti gli aspetti in cui sviluppare buone pratiche: dall’attività fisica ad un’alimentazione più corretta, dalla dissuasione al fumo di tabacco alle dipendenze in genere, dalla sicurezza stradale alla mobilità sostenibile, sino all’attenzione per l’ambiente.
A tal fine nella nostra Provincia si è creato, già dallo scorso anno, un gruppo di lavoro multidisciplinare e multi dipartimentale, che oggi comprende oltre all’Asl Bergamo ed al Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci, quattro amministrazioni comunali: Albino, Mozzo, Romano di Lombardia e San Paolo d’Argon. Queste realtà hanno dato inizio al percorso allineandosi all’esperienza Europea dell’Healthy Cities, Asl Bergamo ha il ruolo di coordinare e facilitare lo sviluppo del programma, garantendo il supporto e la sinergica collaborazione fra i diversi attori istituzionali.
Dopo un anno di lavoro si iniziano a cogliere i primi frutti: dall’impegno di tutti si sono concretizzate una serie di iniziative in grado di configurare una realtà più vivibile e salutare per la comunità. Ecco qualche esempio: lo sviluppo di piste ciclabili, l’organizzazione del servizio di “Piedibus” per l’accompagnamento a scuola dei piccoli allievi, l’incremento dell’attività dei “Gruppi di cammino” per promuovere l’attività fisica, ed altri ancora.
Interessante momento di confronto e riflessione su questa pregevole esperienza realizzata sul nostro territorio sarà offerto dal convegno “Rete Città sane”, organizzato da Asl Bergamo lo scorso giovedì 14 novembre con inizio alle ore 14, nella Sala Lombardia di via Gallicciolli, 4 e nel quale sono stati presenti relatori internazionali e nazionali. Durante il convegno sono stati premiati i 4 comuni coinvolti con l’accreditamento Città Sane 2013.

 

Dott.ssa Sabrina Damasconi

http://aslinforma.youspace.it/index.asp#


 

Fonte: ASL Bergamo
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact