Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 08/10/2012 12:21:00
Contraccettivo sottocutaneo
Da Settembre l’ASL fornisce una nuova forma anticoncezionale
Il contraccettivo sottocutaneo ormonale è disponibile presso i Consultori familiari ASL BERGAMO

Dal mese di settembre, presso i Consultori ASL della Provincia di Bergamo, è disponibile il contraccettivo ormonale sottocutaneo per le donne che ne fanno richiesta dopo adeguata valutazione specialistica ginecologica.


Che cos’è?
E’ un contraccettivo sottocutaneo ormonale reversibile, ad azione protratta, contenente solo progestinico (etonogestrel 68 mg). Il dispositivo consiste in un bastoncino morbido, flessibile , radio-opaco, non biodegradabile della lunghezza di 4 cm e del diametro di 2mm, precaricato in un applicatore sterile e monouso.
Un singolo impianto è inserito per via sottocutanea e può essere lasciato in sito per 3 anni. L’impianto va rimosso non oltre i 3 anni dalla data di inserimento, ma la donna può richiederne la rimozione in qualunque momento.

Come agisce?
L’effetto contraccettivo è ottenuto principalmente per inibizione dell’ovulazione, mediante la soppressione del picco di LH. Oltre all’inibizione dell’ovulazione, provoca anche modificazioni del muco cervicale, aumentandone la viscosità e rendendo, in tal modo, più difficile il passaggio degli spermatozoi all’interno dell'utero.

Come si applica?
La donna che desidera questo metodo contraccettivo, si può recare presso un Consultorio familiare ASL , dove riceverà informazioni adeguate ed un’accurata valutazione specialistica ginecologica, con lo scopo di escludere controindicazioni all’uso. Dopo la visita, viene programmato il giorno dell’inserimento del dispositivo, che verrà fornito dallo stesso Consultorio.
Il contraccettivo viene inserito per via sottocutanea, appena sotto la pelle, nella zona più interna della parte superiore del braccio, previa anestesia locale da parte del Ginecologo ed in condizioni asettiche.

Controlli nel tempo
Circa tre mesi dopo l’inserimento, alla donna verrà consigliato un check-up medico con il Ginecologo del Consultorio, per valutare l’eventuale comparsa di effetti indesiderati. I successivi controlli, verranno adattati individualmente e guidati dal giudizio clinico.

Fiorenza Cartellà

 

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet ASL Bergamo pagina Consultori 

al seguente link: http://www.asl.bergamo.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idArea=16891&idCat=17327&ID=17327&TipoElemento=categoria

Fonte: ASL di Bergamo
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact