Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 30/06/2017 15:53:00
Aggiornamenti
Ultime news

Sono stati appena diffusi, in sintesi, i dati principali pubblicati con l'ultimo bollettino settimanale (http://www.epicentro.iss.it/problemi/morbillo/bollettino/Measles_WeeklyReport_N14.pdf) sulla situazione epidemiologica del morbillo in Italia, a cura del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità e relativo al periodo 1 Gennaio 2017 - 27 Giugno 2017.
Sono 3.232 i casi segnalati, con 2 decessi, dall'inizio dell'anno.
Complessivamente l'88% è risultato non vaccinato, il 7% vaccinato con 1 sola dose.
I casi segnalati tra operatori sanitari dall'inizio dell'anno sono 246.

Disponibili aggiornamenti dal link: www.wikivaccini.com portale di REGIONE LOMBARDIA al portale dedicato alle vaccinazioni. Dall’homepage è ora disponibile l’APP.  <- scaricala dal sito www.wikivaccini.com
Dal 14 giugno è attivo il numero di pubblica utilità 1500 al quale rispondono medici ed esperti del Ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità per fornire ai cittadini informazioni e chiarimenti in merito alle novità introdotte dal recente decreto legge in materia di vaccinazioni obbligatorie da zero a 16 anni.
Il numero è attivo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 16.00.

Il 7 giugno è stato pubblicato il Decreto Legge 73/2017 riguardo le vaccinazioni. Il provvedimento si è posto l’obiettivo di contrastare il progressivo calo delle vaccinazioni, sia obbligatorie che raccomandate, in atto dal 2013 che ha determinato una copertura vaccinale media nel nostro Paese al di sotto del 95%. Questa è la soglia raccomandata dall’Organizzazione mondiale della sanità per garantire la cosiddetta “immunità di gregge”, per proteggere, cioè, indirettamente anche coloro che, per motivi di salute, non possono essere vaccinati.
La principale novità normativa riguarda la nuova classificazione delle vaccinazioni obbligatorie nell'infanzia e nell'adolescenza che salgono da 4 (poliomielite, difterite, tetano ed epatite B) a 12
Le vaccinazioni obbligatorie di nuova introduzione, ma già presenti nel Calendario vaccinale vigente, come “fortemente raccomandate”:
• anti-pertosse
• anti-Haemophilus influenzae tipo b
• anti-meningococcica B
• anti-meningococcica C
• anti-morbillo
• anti-rosolia
• anti-parotite
• anti-varicella.


Tra le novità introdotte il decreto prevede inoltre l'inasprimento delle sanzioni amministrative pecuniarie per gli inadempienti e Il certificato vaccinale come requisito d'accesso per i servizi educativi dell'infanzia e le scuole dell'infanzia ivi incluse quelle private e paritarie.
-> clicca -> Consulta il testo integrale del Decreto


Notizie, aggiornamenti e approfondimenti disponibili sul portale del Ministero della Salute www.salute.gov.it


Dott.ssa Sabrina Damasconi

Giornalista - Collaborazione con il Servizio Comunicazione Istituzionale nella campagna per promuovere le attività ed i progetti di promozione della salute ed in particolare per favorire le vaccinazioni sul territorio bergamasco.

Servizio Formazione Aziendale in Staff Direzione Generale

ATS Bergamo

e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it

Fonte: Ministero, I.S.S.,Regione Lombardia
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact