Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 09/04/2015 15:36:00
Il Bando per il Servizio Civile
SERVIZIO CIVILE in ASL Bergamo
La scadenza è fissata per il prossimo 23 Aprile

Sei un giovane di età compresa i tra i 18 ed i 28 anni? Hai voglia di metterti in gioco, possiedi attitudini alle relazioni umane, capacità di adattamento, abilità d'instaurare rapporti interpersonali o semplicemente sei disposto a dare il tuo contributo alla comunità?
Se hai risposto in modo affermativo ad almeno uno di questi quesiti, potresti essere idoneo a far parte della squadra dei 10 giovani che parteciperanno alla realizzazione del progetto “Accogliere e accompagnare le famiglie fragili”.
Un percorso progettuale che mira alla valorizzazione delle politiche a favore della famiglia e della popolazione anziana, in un’ottica di conciliazione famiglia-lavoro, facilitando l’accesso ai servizi socio-sanitari e amministrativi dei presidi ASL Bergamo.
L'articolazione dell'orario di servizio prevede nell'arco di un anno, 25 ore settimanali, per un massimo di 1400 ore/ anno, per 5 giorni settimanali, su diverse sedi e attività esterna nel territorio o domiciliare in accordo con l'operatore locale del progetto.
Punto a favore per l’ammissione è anche il possesso della patente di guida, poiché il progetto abbraccia diverse sedi territoriali dell'Azienda Sanitaria Locale coinvolgendo in particolare le attività dei consultori familiari, le famiglie fragili con minori ed i Centri per l'Assistenza Domiciliare (CeAd).
In questo specifico settore di intervento sociale, la predisposizione all'accoglienza e la disponibilità ad affiancare e ad offrire supporto agli operatori dei servizi ASL forniscono sicuramente un buon punto di partenza per permettere una crescita professionale e formativa all'interno di uno specifico scenario operativo che si affida al lavoro di gruppo.
Oltre all'arricchimento etico e personale, l'impegno profuso sarà ben valorizzato per questi ottimi motivi: il percorso è riconosciuto dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, che gratificherà il tuo impegno con l'erogazione di un assegno economico del valore pari ad € 433,80. Al termine del servizio l'Asl rilascerà un attestato certificante l'attività svolta e le eventuali competenze acquisite, inoltre l'esperienza trova legittimazione nei percorsi accademici di tirocinio, così come previsto dal regolamento d'intesa tra ASL e l'Università degli Studi di Bergamo.
Se desideri partecipare ricorda che giovedì 23 aprile alle ore 14.00 scadrà il termine per presentare la tua candidatura sul modello di domanda disponibile nella home page del sito www.asl.bergamo.it, in cui è possibile consultare il bando completo e relativi allegati.

Dott.ssa Sabrina Damasconi - Ufficio Stampa ASL Bergamo e Direttore Responsabile ASL IN..FORMA http://aslinforma.youspace.it/index.asp#

Fonte: ASL Bergamo
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact