Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 20/10/2014 16:56:00
Inaugurazione Punto Allattamento ASL Bergamo
Baby Pit Stop

Si è appena conclusa la settimana mondiale dedicata all’allattamento materno e Asl Bergamo ha voluto contribuire a celebrare l’importanza di questa pratica per il benessere e la salute di mamme e bambini. E cosa poteva essere più efficace di una mostra fotografica per condividere la magia racchiusa nel momento della nutrizione al seno? Per questo nella sede di via Gallicciolli dell’Azienda sanitaria locale di Bergamo sono stati esposti ritratti fotografici di madri mentre allattano i propri bimbi all’interno dei quindici «spazi allattamento» dei Consultori familiari Asl.

Un evento speciale ha poi allietato la settimana: giovedì è stato inaugurato il primo «Baby pit stop» della nostra città. Infatti, nella sede Asl di via Gallicciolli, è stato messo a disposizione di tutte le mamme un locale creato e studiato per accoglierle e consentire loro di accudire e nutrire il proprio bambino in tranquillità e nel massimo confort. Il «Baby pit stop», così come denominato dal progetto Unicef a cui Asl ha aderito, vuole essere un reale sostegno alla pratica dell’allattamento al seno e, mira nel concreto a realizzare una rete di accoglienza per le donne che allattano, per far sì che nutrire il proprio bimbo non sia motivo di rinuncia a vivere la propria città in pienezza ed armonia. Ma questo non è l’unico beneficio che Asl intende garantire alla comunità. Il «Baby pit stop», infatti, vuole rispondere anche alle esigenze di quante donne, dopo una maternità, riprendono a lavorare pur continuando ad allattare. Per questo nel locale è disponibile un mastosuttore per l’estrazione del latte, un frigorifero per la sua conservazione e ogni altra dotazione in grado di facilitare la mamma nel suo amorevole compito. Questa funzione realizza uno degli elementi di promozione della salute nei luoghi di lavoro previsti dal progetto regionale Workplace Health Promotion, che da tempo Asl Bergamo promuove nelle realtà aziendali della provincia. Ma non solo le mamme lavoratrici Asl potranno fruire di questa opportunità. Tutte le donne che vorranno potranno infatti avvalersene, compatibilmente con la convenienza logistica rispetto alle proprie sedi di lavoro. Venerdì mattina la sede Asl è stata teatro di un festoso incontro fra mamme accompagnate dai loro bimbi, per un momento di condivisione attraverso toccanti testimonianze.

A cura di
Dott.ssa Rita Moro - Responsabile Comunicazione Istituzionale e Relazioni con il Pubblico - Ufficio Stampa ASL Bergamo

Fonte: ASL Bergamo
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact