Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 17/09/2014 13:25:00
Localizzazione in tempo reale per garantire un pronto..soccorso
WHERE ARE U?
AREU

"Where ARE U?” una frase che risuona in lingua inglese con “Dove sei?”, in effetti se pronunciata il senso è proprio questo e questo è proprio anche il senso che intende trasmettere il nuovo applicativo, o meglio, APP voluta dall'Azienda Regionale Emergenza Urgenza lombarda. La stessa frase, ad un attenta lettura, rimanda subito alla nota sigla AREU, nota a tutti, come l'Azienda Regionale Emergenza Urgenza.
La scelta quindi non è casuale ma è stata pensata per essere facilmente ricordata e facilmente utilizzata. L'APP gratuita WHERE ARE U elaborata, dall'azienda informatica leader in prodotti informatici all'avanguardia Beta 80 Group, per AREU – 112 -118, fornisce una novità unica e contribuisce ad accresce l'efficienza sia dal punto di vista dei servizi sia dal punto di vista dell'evoluzione degli interventi di primo soccorso. L'App, disponibile per dispositivi IOS, ANDROID e WINDOWS PHONE può essere scaricata dalla homepage del sito www.areu.lombardia.it oppure su Apple App Store, Google Play Store o Windows Phone App Store, cercando “112 Where ARE U”.
La particolarità del servizio risiede nella funzionalità del servizio offerto: permette di effettuare una chiamata di emergenza e inviare contemporaneamente la posizione esatta del chiamante alla Centrali del Numero Unico dell’Emergenza (NUE) 112 della Lombardia. L’App rileva la posizione tramite GPS e/o rete dati e la mostra sul telefono. Durante la chiamata di emergenza al 112 la posizione viene trasmessa automaticamente, tramite rete dati o o tramite SMS se la rete dati non è disponibile, alle centrali pubbliche del NUE 112 della Lombardia. La localizzazione puntuale, località e via, in tempo reale è fondamentale soprattutto nei casi in cui non si conosce o non si è in grado di fornire dati precisi sulla propria posizione.
Senza la App fino ad ora il NUE 112 tramite il CED Interforze del Ministero dell’Interno riusciva solo a riconoscere un’area di probabilità in cui si trovava l’utente che chiamava con cellulare, ma non l’esatta posizione. Pertanto, con una normale chiamata vocale senza l'utilizzo dell'App non si riesce a risalire alla posizione con le coordinate esatte. Infatti, il sistema informatico del NUE segnala automaticamente se la chiamata proviene dall'App. La telefonata avviene negli stessi tempi e inoltre l’uso dell’App per la chiamata riduce complessivamente i tempi consentendo una puntuale e rapida localizzare dell’utente. Naturalmente i dati forniti vengono utilizzati esclusivamente per la gestione della chiamata di emergenza.


Dott.ssa Sabrina Damasconi - Ufficio Stampa ASL Bergamo e Direttore Responsabile ASL IN..FORMA http://aslinforma.youspace.it/index.asp#

Fonte: ASL Bergamo
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact