Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 13/05/2014 16:57:00
I giovani conoscono le professioni sanitarie
Orientamento Giovani: quale scelta professionale?
Un incontro organizzato da ASL Bergamo in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo

Cosa farò da grande? A quale professione desidero dedicarmi anima e corpo? Quanti interrogativi, dubbi ed incertezze a cui prima o poi tutti, nel corso della vita, si sono trovati a dover rispondere. Se abbiamo l’onestà intellettuale di fare un passo indietro, potremmo facilmente scoprire che non è mai stato facile, e non lo è tutt’ora, scegliere fin da giovani a quale passione professionale si è certi di volersi impegnare con dedizione per il resto della propria vita. A differenza del passato, i ragazzi di oggi hanno, però, più strumenti a disposizione per provare ad immaginare come sarà la cornice del settore del mercato del lavoro a cui vorranno partecipare attivamente. Ma non per tutto lo scibile basta una rapida ricerca nel web oppure un giro di post tramite Facebook. Vale ancora la vecchia regola del racconto: lasciar parlare i professionisti del settore che vi lavorano ogni giorno. Questo vale, a maggior ragione, per l’esercizio delle professioni di tipo sanitario che hanno responsabilità e ricadute molto importanti su altre vite umane. Quando si pensa al settore della sanità, immediatamente il pensiero corre alla figura del medico che, però, non è il solo ad esercitare una funzione di estrema importanza nell’universo della salute. Infatti, esiste un mondo invisibile di professionisti della salute che ogni giorno si preoccupa di: garantire che l’acqua che beviamo sia potabile, che gli alimenti che mangiamo siano sicuri e controllati, che le vaccinazioni che riceviamo siano efficaci e non compromettano il nostro stato psico-fisico, che le prestazioni delle strutture sanitarie siano erogate nel rispetto di condivisi standard di qualità e che in caso di difficoltà possiamo trovare aiuto e sostegno rivolgendoci all’area socio sanitaria in cui ad ogni tipologia di bisogno è possibile trovare una risposta da un valido esperto. Di questo e di moltissime altre professioni, non note ai più, che ruotano attorno all’imponente sistema sanitario si è trattato nel corso dell’incontro organizzato poco prima di pasqua. All’evento, organizzato da Asl Bergamo in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, hanno partecipato oltre 130 alunni/e in procinto di compiere l’attesa scelta post-diploma. Gli studenti hanno avuto l'occasione di conoscere le opportunità di sviluppo offerte alle professioni sanitarie all'interno dell'organizzazione di un’Asl, grazie ad una panoramica professionale illustrata anche con le testimonianze dirette di alcuni funzionari. Presente la dott.ssa Mara Azzi Direttore Generale di Asl Bergamo che ha raccontato ai ragazzi la propria personale esperienza per condividerla con i giovani che hanno gremito la sala lombardia della sede ASL. Ha espresso la propria soddisfazione anche la dott.ssa Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo che ha constatato l'elevato gradimento da parte degli studenti che hanno incontrato i professionisti dell'ambito sanitario e medico che operano quotidianamente nell'Azienda Sanitaria Locale di Bergamo.

 

Dott.ssa Sabrina Damasconi - Ufficio Stampa ASL Bergamo e Direttore Responsabile ASL IN..FORMA http://aslinforma.youspace.it/index.asp#

Fonte: ASL Bergamo
Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact