Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 04/04/2012 13:21:00
Attività fisica moderata e costante, dieta mediterranea e esercizi mentali
WHP per proteggere la mente
Bastano 30 minuti al giorno cinque volte a settimana. Va bene camminare, pedalare o nuotare o qualunque altra attività, anche moderata

Attività fisica moderata e costante, dieta mediterranea e esercizi mentali. Sono questi, in ordine d'importanza, i fattori che conservando l'efficienza del cervello. Seguono la qualità del sonno, l’intensità dei rapporti sociali e i livelli di stress cronico.  Ormai è chiaro che dalla farmacologia non arriverà una "pillola salva-memoria" ma i progressi li otterremo migliorando il nostro stile di vita.
Attività fisica: "Bastano 30 minuti al giorno cinque volte a settimana. Va bene camminare, pedalare o nuotare o qualunque altra attività, anche moderata.
Dieta mediterranea o regimi alimentari simil vegetariani, con ulteriori restrizioni dei prodotti animali, zuccheri raffinati e cibi industriali.

Attività mentali: cruciverba, sudoku e giochini vari aiutano a rimanere lucidi.
Alta scolarità e lavori intellettualmente impegnativi risultano protettivi nei confronti della demenza. Ma, a differenza dei fattori precedenti, i benefici sembrano meno duraturi e sembrano rinviare la data di comparsa. Probabilmente una vita intellettualmente stimolante fornisce al cervello una "riserva cognitiva" che gli consente di resistere più a lungo alla perdita di cellule nervose".

Dal 2014 inizia la sfida del progetto europeo settennale "Horizon". Conclude Cappa: "Gli effetti protettivi risultano da ricerche retrospettive, che hanno confrontato negli anziani le prestazioni mentali con il modo in cui sono sempre vissuti. Ora si vedrà se si verificheranno meno casi di demenza in soggetti che a 50 anni iniziano a seguire la dieta mediterranea e un programma di attività fisica. Se, come spero, i risultati saranno positivi, avremo la ricetta della longevità".
 

Seguici su
Rss
ASL In...forma Periodico di informazione dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ora ATS Bergamo Edizione 2017 - Periodico reg. Tribunale di Bergamo iscritto n°8/2012 in data 22 Febbraio 2012 Direzione e Redazione via Gallicciolli 4 - 24121 Bergamo tel. 035/385199 - e-mail: sabrina.damasconi@ats-bg.it Editore: Mara Azzi Direttore Generale ASL Bergamo - Direttore Responsabile: Sabrina Damasconi Giornalista Ufficio Stampa e Comunicazione ASL BERGAMO
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact